• facebook

Riceviamo a:

Milano: Piazzale Cadorna, 15 - 20122, MI - Lombardia

Varese: Via Puccini, 7 - 21100, Varese - Lombardia

Lugano: Svizzera

© 2018 by TC Studio per SempreBelli

Come viene eseguito il trucco semipermanente?​​
Quanto tempo si impiega ad eseguirlo?
Quanto dura il trucco semipermanente?

Il trucco semipermanente prevede l’utilizzo di un piccolissimo ago monouso sterilizzato. Questo viene in contatto con il colore ed è inserito delicatamente sotto la pelle. Attraverso la manualità dello specialista, il colore viene distribuito in modo omogeneo per ottenere un risultato naturale del trucco.

Il tempo per l’esecuzione dipende da zona a zona. Il tempo minimo è di circa un’ora. Dopo la prima seduta è necessario eseguire un piccolo ritocco dopo circa un mese per sistemare eventuali punti in cui il pigmento non è stato assorbito a sufficienza.

La durata del trucco semipermanente dipende dalla tipologia di pelle e dal tipo di pigmento utilizzato.

La durata media va da un uno a due anni.

Si consiglia, per un risultato ottimale, di sottoporsi ad un ritocco annuale.

 

Il trucco semipermanente procura dolore?

Prima del trattamento di trucco semipermanente viene sempre applicata una pomata anestetica che attutisce la sensazione di dolore durante la durata del trattamento. Ad ogni modo il trucco semipermanente non è doloroso come potrebbe esserlo un tatuaggio e la sua applicazione provoca solo un leggero fastidio. 

 

Successivamente al trattamento di trucco semipermanente è possibile avvertire una leggera sensazione di gonfiore e tensione della pelle nell’area trattata. Le persone soggette ad herpes possono averne manifestazioni se il tatuaggio semipermanente è eseguito sulle labbra. L’herpes non ha alcun effetto negativo sul trattamento. Se ciò avvenisse, è opportuno avvertire immediatamente lo specialista che ha eseguito il trucco per ricevere la terapia post trattamento idonea.

Il trucco semipermanente ha effetti indesiderati?
 

Dopo il trattamento di tatuaggio semipermanente è assolutamente necessario seguire alcune indicazioni che permettano di arrivare alla perfetta guarigione del trucco semipermanente. 

Queste indicazioni saranno opportunamente indicate dallo specialista a fine trattamento.

Va ricordato che il trucco semipermanente non è un intervento estetico definitivo, in quanto la sua durata è limitata nel tempo.

Ci sono indicazioni particolari post trattamento?
I vantaggi del trucco semipermanente?

Il maggior vantaggio del trucco semipermanente è la sua durata. Rimane perfetto ad ogni occasione:  la mattina appena alzate, durante tutta la giornata, mentre si pratica sport e la sera. Sarete sempre perfette, in ogni momento della giornata senza doversi struccare per andare a letto. 

Il cliente in seguito potrà, se lo desidera, mantenere il piacere di truccarsi per accentuare i propri lineamenti a seconda delle occasioni a cui intenderà partecipare. Ad esempio, durante un ricevimento può essere indicato avere un trucco maggiormente marcato.